Terre di Cosenza DOP

La DOP Terre di Cosenza e il magliocco

Categorie: ,

Descrizione

La zona di produzione della DOP Terre di Cosenza comprende interamente la provincia di Cosenza.

Le uve che concorrono alla DOP Terre di Cosenza sono: chardonnay, greco bianco, pecorello, mantonico o montonico bianco, guarnaccia bianca, malvasia bianca, magliocco (magliocco dolce o arvino o mantonico nero o lacrima o guarnaccia nera), gaglioppo, aglianico, greco nero.

La DOP Terre di Cosenza si suddivide in queste sottozone:

Colline del Crati: comprende i comuni di Acri, Bisignano, Castiglione Cosentino, Cervicati, Cerzeto, Lattarico, Luzzi, Marano Marchesato, Marano Principato, Mongrassano, Montalto, Rende, Rose, Rota Greca, San Benedetto Ullano, San Fili, San Martino di Finita, Santa Sofia d’Epiro, San Vincenzo la Costa e Torano Castello;

Condoleo: comprende il comune di Mandatoriccio;

Donnici: comprende (esclusi i fondovalle e i vigneti ubicati al di sopra degli 800 m s.l.m.) i comuni di Aprigliano, Cellara, Cosenza, Dipignano, Figline Vegliaturo, Mangone, Paterno Calabro, Pedace, Piane Crati e Pietrafitta;

Esaro: comprende i comuni di Acquaformosa, Altomonte, Fagnano Castello, Firmo, Lungro, Malvito, Mottafollone, Roggiano Gravina, San Donato di Ninea, San Lorenzo del Vallo, San Marco Argentano, San Sosti, Santa Caterina Albanese, Sant’Agata d’Esaro, Spezzano Albanese, Tarsia e Terranova da Sibari;

Pollino: comprende parte dei comuni di Cassano Ionio, Castrovillari, Civita, Frascineto, San Basile e Saracena;

San Vito di Luzzi: comprende la frazione di San Vito nel comune di Luzzi;

Verbicaro: comprende parte dei comuni di Grisolia, Orsomarso, Santa Domenica Talao, Santa Maria del Cedro e Verbicaro.

Il Terre di Cosenza DOP può essere Bianco, Rosato, Novello, Rosso, Rosso Superiore, Rosso Riserva, Magliocco, Spumante.

APPROFONDIMENTO 

Informazioni sul fornitore