Olio di Calabria Extravergine di Oliva IGP

L’Olio di Calabria Extravergine di Oliva IGP si produce in tutto il territorio della Calabria ed è prodotto con le cultivar autoctone più diffuse nella regione

Categorie: ,

Descrizione

L’Olio di Calabria Extravergine di Oliva IGP si ottiene dai frutti della specie Olea europaea L. nella varietà autoctone più presenti nella regione come la Carolea, la Dolce di Rossano, la Sinopolese, la Grossa di Gerace, la Tondina, l’Ottobratica, la Grossa di Cassano e la Tonda di Strongoli, presenti da sole o congiuntamente per almeno il 90%. Il restante 10% può provenire da altre cultivar autoctone meno diffuse. L’Olio di Calabria Extravergine di Oliva IGP  si produce in tutta la regione Calabria; secondo il disciplinare le olive devono essere raccolte a mano o per mezzo di macchine. E’ vietato l’utilizzo dei frutti caduti a terra o sulle reti. La raccolta si effettua tra il 15 settembre ed il 15 gennaio; le olive vengono poi trasportate in cassette o cassoni areati, conservate in frantoio e molite non oltre le 24 ore successive. Le olive devono essere sottoposte a defogliazione e lavaggio con acqua senza altri trattamenti; per l’estrazione dell’olio sono consentiti solo processi tradizionali, meccanici e fisici, e in frantoio la temperatura massima di lavorazione consentita è di 30° C. La produzione massima per ettaro non può essere superiore a 12 tonnellate, mentre la resa massima in olio è fissata al 20%. L’Olio di Calabria Extravergine di Oliva IGP  ha un colore che varia dal verde al giallo paglierino più o meno intenso; ha profumi fruttati, erbacei, floreali mentre il gusto, grazie al suo contenuto abbastanza alto di polifenoli, è spesso piccante e armonico.

APPROFONDIMENTO

Informazioni sul fornitore