Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP

Le sue peculiarità sono la dolcezza e la digeribilità: la Cipolla Rossa di Tropea IGP è la cipolla più famosa d’Italia

Categorie: ,

Descrizione

Prodotto ortofrutticolo di punta della Calabria, la Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP è diventata la cipolla più famosa d’Italia e non solo. Appartenente alla specie Allium cepa L. negli ecotipi autoctoni Tondo Piatta (primaticcia), Mezza Campana (medio precoce) e Allungata (di maturazione tardiva), si distingue in tre tipologie: Cipollotto, Cipolla da Consumo Fresco e Cipolla da Serbo. La Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP è coltivata lungo la costa tirrenica calabrese medio-alta ricadente in diversi comuni della provincia di Cosenza, Catanzaro e Vibo Valentia. La semina si effettua da agosto direttamente in campo, in vivaio o in contenitori alveolari, e il trapianto una volta che le piantine avranno raggiunto le giuste dimensioni. La raccolta, invece, avviene a seconda della maturazione delle diverse varietà. Ultimata la raccolta, dai bulbi dei Cipollotti della Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP deve essere eliminata la tunica esterna e spuntata la coda con un taglio tra i 30 e i 60 cm e devono essere posti in cassette e disposti in piccoli fasci. Per la Cipolla da Consumo Fresco i bulbi, privati dalla tunica esterna, vengono sottoposti all’eventuale taglio delle code (se queste risultano lunghe tra 35 e 60 cm) e sono poi riuniti in fasci e posti in cassoni o cassette. Per la Cipolla da Serbo, i bulbi vengono lasciati essiccare nel terreno per almeno sette giorni, per poi essere conservati in luoghi freschi e asciutti. La Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP ha una forma rotonda oppure ovoidale, un involucro rosso e varie tuniche concentriche bianche e carnose; il suo gusto particolarmente dolce e la sua digeribilità rispetto alle altre cipolle ne determinano le sue ottime qualità. Diffusasi soprattutto durante il regno borbonico, la bontà della Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP viene descritta da diversi autori settecenteschi ed ottocenteschi; per i calabresi è un prodotto fondamentale in cucina, come del resto anche di molti paesi del Mediterraneo. Grazie alla sua dolcezza, la Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP diventa ingrediente di successo di fresche insalate estive, di deliziose frittate, di antipasti o in abbinamento con il pesce; vengono realizzate inoltre mostarde e marmellate che accompagnano crostini e formaggi stagionati.

CONSORZIO CIPOLLA ROSSA DI TROPEA CALABRIA IGP

APPROFONDIMENTO SULLA CIPOLLA ROSSA DI TROPEA CALABRIA IGP

Informazioni sul fornitore