Terre di Balbia

Terre di Balbia

Nel petto del Sud, nel cuore del borgo medievale di Altomonte, in provincia di Cosenza, l’antica Balbia è risorta nei bicchieri. I vini prodotti in queste terre ancestrali furono decantati anche nei versi di Plinio il Vecchio (23-79 d.C.), incantato da un nettare chiamato “balbino” che rievocava nel nome il divino.

Media Recensioni

Dettagli visita

Visite in azienda :
Visita in vigneto e in cantina
Degustazione :
Vini Ligrezza, Fervore, Blandus
Durata media della visita completa (cantina, vigneto e degustazione) :
90 min
Conduce la visita :
Il titolare o un addetto specializzato
Lingue parlate :
Italiano - Inglese - Francese
Orari e modalità - Su richiesta :
Secondo disponibilità previo contatto telefonico

Descrizione

Nel 2014 l’ingegnere cosentino Giuseppe Chiappetta, insieme al fratello Nicola ed ai figli Marco e Luca, rileva l’azienda Terre di Balbia, fondata nel 2001 dai Venica&Venica, e ne ricalibra lo sviluppo con la collaborazione di Gianfranco Fino, il quale guida l’ammodernamento dei vigneti e segue i processi di vinificazione. Altre collaborazioni importanti: “Preparatori d’uva” di Marco Simonit & Sirch e Worldwide Vineyards.
L’azienda è composta da circa otto ettari di vigneto (Magliocco, Gaglioppo e Merlot) e due di uliveto. La scelta è quella di puntare principalmente sui vitigni autoctoni Calabresi, Magliocco in special modo. La forma d’allevamento dei vigneti esistenti è stata trasformata a Guyot, mentre per i nuovi impianti è stata scelta l’antica forma tradizionale Calabrese ad alberello.
La produzione biologica dell’uva è garantita da pratiche colturali esclusivamente preventive e da lavorazioni principalmente manuali.
I vini prodotti, esclusivamente con uve coltivate nell’azienda, sono Fervore (Rosso, Magliocco 100%), Ligrezza (Rosato, Gaglioppo 100%) e Blandus (Rosso, Merlot 100%). La produzione iniziale è di circa 10.000 bottiglie ed a regime sarà di circa 30.000.

Foto

Video

Dove siamo

Orari apertura

Aperto 24/7

Categoria

Statistiche

85 Visite
0 Valutazione
0 Preferiti
Condividi

Aziende correlate

CANTINE STATTI

La nostra azienda agricola si trova nella piana di Lamezia Terme, lungo le coste dell'antico fiume Amato, che è una delle zone agricole più antiche della Calabria che trova la sua origine culturale nei primissimi anni dello stabilimento delle colonie della Magna Grecia . Una delle tenute più antiche della Calabria, dove storia ed innovazione vanno di pari passo per le Cantine Statti, proprietà della storica e prestigiosa famiglia Statti sin dal XV secolo. La tenuta raggiunge i cinquecento ettari e rappresenta una delle più grandi proprietà agricole della Calabria. Novanta persone lavorano su trecento ettari di uliveto secolare (con trentamila ulivi della specie Carolea che ci regala un eccellente olio extravergine d'oliva), un centinaio di vigne, cinquanta di agrumeti tra cui il seminativo che alimenta i nostri seicento bovini da latte che ci danno diecimila litri di latte fresco ogni giorno. Dalla passione per il vino e l’attenzione per l’ambiente, attraverso l'utilizzo di energie rinnovabili d'avanguardia (centrali a biomassa, piccoli impianti eolici e impianti fotovoltaici), unica nella nostra regione, la rende un'azienda verde ed ecosostenibile. Le cantine Statti è tra le poche aziende italiane, e non solo, ad avere l’impianto di trigenerazione: ossia i coogeneratori che prendono l’aria calda del biogas la trasformano in acqua fredda da inviare in cantina nei tini di acciaio per raffreddare il vino a temperatura controllata Il vino di Lamezia è sempre stato famoso, la sua storia porta i nomi di vitigni le cui uve furono qui importate dai Fenici e dai Greci: Gaglioppo, Magliocco, Nerello, Greco Bianco e Nero e altri ancora, minori per diffusione, ma insostituibile patrimonio di sensazioni, profumi e sapori di questa terra. Con un terroir invidiabile e cinquecento ettari nel cuore della Doc Lamezia, centro agricolo della Calabria, l'azienda Statti sviluppa la vita da duecento anni, ma è dal 1994 che vengono reimpiantati, con coraggio e convinzione, nuovi vigneti, con vitigni autoctoni come il Mantonico e Greco per il bianco, Gaglioppo, Magliocco ed altre varietà per il rosso da affiancare ai vitigni internazionali quali Chardonnay, Cabernet Sauvignon e Merlot. Questa sapiente combinazione ha dato vita a vini quali: Batasarro, Cauro, Mantonico, Greco ed i DOC Lamezia. Questa è la volontà e la filosofia dell’Azienda Statti: rispetto delle radici e testimone del futuro nel proporsi. Vini prestigiosi, interpreti sinceri delle uve più pregiate e incomparabili per genuinità sempre e comunque contraddistinti da un’anima fortemente legata a questa ineguagliabile terra. Le nostre terre sono il nostro segreto.